DM Software

Su questo sito utilizziamo solo cookie tecnici necessari alla navigazione e per fornire un’esperienza di navigazione migliore. Chiudendo questa pagina informativa, continui accettando i cookie tecnici.




A tutti i visitatori del sito segnaliamo, che nella sezione Downlod, è disponibile un visualizzatore di fatture elettroniche e relativi allegati, da noi sviluppato, che permette di convertire da p7m, stampare, archiviare, correggere, ricercare le fatture elettroniche emesse e quelle ricevute.

E' gradita una segnalazione di gradimento allo sviluppatore.


 
DM Software     DM SOFTWARE
Via Cap. Mario Riva 13
20823 Lentate Sul Seveso (Mb)
Autore : Marco Dell'Oca
Email: info@dmsoftware.net
Commerciale / Fatturazione differita
 

Fatturazione differita

Da questo menu è possibile richiamare i programmi che permettono la fatturazione, la bollettazione e la contabilizzazione di consegne a clienti. I programmi selezionabili sono elencati qui sotto:

 

  Menù commerciale Parametri di default Preparazione fatture differite Genera etichette bolle Stampa paking-list Stampa documenti di trasporto Stampa fatture - addebiti Stampa fatture personalizzate Definizione contabile documenti stampati Elimina vecchi documenti Ristampa documenti contabilizzate Riepilogo provvigioni Ristampa documenti personalizzati contabilizzati Ristampa documenti di trasporto contabilizzati Fatturazione differita
 
 
 
 
 
Parametri di default
Preparazione fatture differite
Etichette bolle
Stampa paking-list
Stampa documenti di trasporto
Stampa fatture differite
Stampa fatture differite personalizzate
Definizione fatture stampate
Elimina vecchi documenti
Ristampa fatture differite
Ristampa fatture differite personalizzate
Ristampa documenti di trasporto
Riepilogoprovvigioni
 

 


 

Parametri di default

Su Parametri di default commerciale Su Su Descrizioni documenti di default

Consente di definire quali sono i parametri di default che vengono proposti nei vari programmi della fatturazione e contabilizzazione dei documenti clienti. La definizione di questi parametri avviene per azienda selezionata e per nome del computer utilizzato. I parametri inseriti per un'azienda su un computer dovranno essere reinseriti se la stessa azienda viene aperta su un altro computer.

In questa maschera vengono predefiniti il numero del registri Iva utilizzati più frequentemente all'interno di quelli definiti, il numero del modulo del documento utilizzato, la visualizzazione di alcuni parametri in fattura, note da inserire come descrizioni aggiuntive sui documenti, ed altri dati di uso comune. Su

 

Preparazione fatture differite

Su Su Preparazione testata documenti differitiSu

Preparazione riga documenti differiti

 

Devono essere inserite le sole liste che avranno la fatturazione cumulativa a fine mese. Le liste con fatturazione immediata devono essere inserite con i programmi della fatturazione libera.

 

Permette l'inserimento della testata, delle righe di spedizione e dei dati necessari all'emissione dei documenti quali il documento di trasporto, la fattura, la fattura accompagnatoria, il paking-list. E necessario numerare le liste di spedizione con un numero progressivo e una data. Il numero della bolla di consegna e la data della bolla sono dati facoltativi in quanto se la fatturazione avviene nella giornata di consegna, l'emissione del documento di trasporto è facoltativo. Ad ogni lista di consegna deve essere abbinato un codice cliente.

Il pulsante "Dati cliente" permette di trasferire i dati presenti nell'anagrafica del cliente nella testata della lista di spedizione.

Il pulsante "Trasforma valuta" permette di cambiare la valuta della lista di spedizione e di trasformare nella nuova valuta richiesta i valori unitari inseriti nelle righe di spedizione usando il cambio inserito nella sezione commerciali "Tabella Cambi/valute".

 

Dopo l'inserimento della testata è possibile inserire le righe di spedizione cliccando sul pulsante "inserimento righe lista"

Il pulsante "Inserimento paking-list" permette di inserire le dimensioni e le descrizioni dei colli che compongono la spedizione.

Il pulsante "Registra movimenti di magazzino" consente di movimentare i quantitativi in uscita di magazzino presenti nelle righe della lista e di generare i movimenti per il giornale di magazzino. Dopo aver registrato i movimenti alcuni campi della testata e delle righe di spedizione verranno bloccati. "Toglie movimenti di magazzino" esegue l'operazione inversa e permette di modificare nuovamente i campi bloccati.

 

Il campo visualizza righe permette di visualizzare la riga nei documenti che verranno stampati. E' possibile visualizzare una riga nel documento di trasporto e non nella fattura oppure viceversa.

Per le provvigioni agli agenti è possibile:

 

inserire un agente con la rispettiva provvigione nella testata, quindi la provvigione sarà calcolata sul totale imponibile della fattura

inserire un agente con la rispettiva provvigione nella riga, in questo caso la provvigione sarà calcolata sull'imponibile della sola riga.

La categoria contabile identifica il conto di ricavo che verrà utilizzato per trasferire automaticamente in contabilità le fatture clienti.

"Storna documenti contabilizzati" permette di selezionare una lista di spedizione già contabilizzata e di stornarne la contabilizzazione. La lista tornerà visibile tra le liste da fatturare e potrà essere gestita come una normale lista da fatturare.Su

 

Etichette bolle

Su Stampa etichette bolle di consegna

Consente di stampare delle etichette (4 per foglio formato A4) che riportano l'indirizzo del cliente e la descrizione dell'articolo della riga di spedizione. In pratica viene stampata un'etichetta per ogni unità dell'articolo presente in ogni riga di spedizione.Su

 

Stampa paking-list

Su Stampa paking list

Esegue la stampa del paking-list. E' prevista la stampa in diverse lingue, selezionare la lingua desiderata ed inserita nell'anagrafica del cliente. Il paking-list verrà generato solo nella lingua prestabilita nell'anagrafica del cliente.

Se selezionato "Cumulo bolle in paking-list" consente generare un solo paking-list per cliente che contiene tutte le righe delle liste di spedizione, se la casella non è selezionata viene generato un paking-list per ogni lista inserita. La stampa è generata in formato A4.Su

 

Stampa documenti di trasporto

Su Selezione stampa documenti di trasporto Stampa documenti di trasporto

Consente di stampare i documenti di trasporto relativi alle liste di spedizione inserite. Il documento di trasporto prende il numero e la data inserite della testata della lista di spedizione creata con il programma "Preparazione fatture". La stampa del documento di trasporto può essere verticale o orizzontale nel solo formato A4.Su

 

Stampa fatture differite

Su Selezione per stampa fatture differite Fatture differite

Genera le fatture o le fatture accompagnatorie. La stampa generata sarà nel solo formato A4.

Nella casella "Numero ultima fattura usata" è evidenziato il numero più alto tra le fatture contabilizzate.

La data di fatturazione proposta è la data odierna.

La casella "Cumulo bolle in fattura" se selezionata raggruppa tutte le bolle da fatturare per il cliente prescelto in un'unica fattura.

La casella "Completa ?" permette di stampare un formato di fattura con dati completi o semplificati(vedasi la stampa generata).

La stampa della fattura può essere verticale o orizzontale ma nel solo formato A4.

E' prevista la stampa in diverse lingue, selezionare la lingua desiderata ed inserita nell'anagrafica del cliente. La fattura verrà generata solo nella lingua prestabilita nell'anagrafica del cliente.

"Ritenuta IRPEF ?" e "Ritenuta Enasarco ?" consentono di visualizzare in fattura le ritenute che il destinatario deve operare. Su

 

Stampa fatture differite personalizzate

Su Selezione per stampa fatture differite personalizzate

Il programma è similare a quello precedente. Consente di stampare le fatture usando un formato predefinito e stampabile selezionando il numero del modulo fattura.Su

 

Definizione fatture stampate

Su Contabilizzazione documenti stampati

Questo programma consente di contabilizzare le fatture dei clienti. Le fatture vengono inserite in prima nota, nei registri Iva, nella finanziaria clienti.

Durante l'inserimento di un documento usare la tastiera e non usare il mouse. Il programma si sposta sul campo successivo automaticamente.

Al termine la lista di spedizione non sarà più presente tra le liste da fatturare e non sarà più possibile stampare la fattura se non con il programma "Ristampa Fatture".Su

 

Elimina vecchi documenti

Su Eliminazione vecchi documenti contabilizzati

Il programma permette di selezionare le liste di spedizione già contabilizzate e di eliminarle. Dopo questa operazione, le liste eliminate non possono più essere decontabilizzate e vengono escluse dalle statistiche sul fatturato. E' bene quindi eseguire l'eliminazione delle liste di spedizione solo per motivi vincolanti quali il recupero di spazio sul disco.

"Gestione bolle contabilizzate" permette di visualizzare le liste già contabilizzate.Su

 

Ristampa fatture differite

Su Selezione per ristampa fatture differite contabilizzate Ristampa fatture differite contabilizzate

Se le liste di spedizione già contabilizzate non sono state eliminate, con questo programma è possibile selezionare e ristampare le fatture e le fatture accompagnatorie.Su

 

Ristampa Fatture  differite Personalizzate

Su Selezione per ristampa fatture differite personalizzate contabilizzate

Il programma permette la ristampa delle fatture differite personalizzate già contabilizzate.

Su

 

Ristampa Documenti di Trasporto

Su Selezione per ristampa documenti di trasporto

Il programma permette la ristampa dei documenti di trasporto reletivi a fatture già contabilizzate.

Su

Riepilogo provvigioni

Su Riepilogo provvigioni generate da documenti differiti

Visualizza tutti i documenti provenienti dalla sezione commerciale che hanno nella testata e/o nella riga del documento il codice agente e la percentuale di provvigioni. L'importo della provvigione sarà calcolato sul totale imponibile del documento se il codice agente e la percentuale di provvigione è inserito nella testata. Sarà invece calcolato sul totale imponibile della riga se il codice agente e la percentuale di provvigione è inserita nella riga del documento. Se visualizzata in questa maschera la provvigione può essere inserita automaticamente nella gestione delle provvigioni dei rappresentanti cliccando sul pulsante "Aggiunge i documenti visualizzati alla gestione delle provvigioni". Per tutti i documenti non provenienti dalla sezione commerciale, la gestione delle provvigioni ai rappresentanti deve essere inserita manualmente.Su

 

 
DM Software 0 0 Valutazione - domande
DM Software 55653